2020 Molo 22 30x15cm olio su tela
Lunedì 4 maggio 2020 – Darsena
4 Maggio 2020
2019 Fiordi Orientali 40x60cm olio su tela
Lunedì 11 maggio 2020 – Islanda
11 Maggio 2020
Mostra tutto

Diretta Live 7 Maggio 2020

Diretta Francesco Zavatta Rimini

Rimini 2008-2020 Opere e luoghi
Oggi vi mostro gli aspetti della darsena di Rimini che mi hanno colpito di più e come gli ho dipinti nei diversi anni dal 2008 ad oggi 2020. Sono partito con l’aspetto della darsena in sé, all’inizio facevo questo tipo di prospettiva

2009 darsena - wet dock 50x50cm olio su tela
2009 Wet Dock 50x50cm olio su tela
In questa darsena bianco e nera che vedete si vede il molo in primo piano con una fascia piccola di acqua e la darsena nuova con i pali delle barche che si stagliano nel cielo. Il bianco e nero descrive bene il ricordo di quei momenti di passeggiate e ricordi sempre belli che stavano costruendo già il mio cammino di ricerca sull’acqua.

Dopo ho capito invece che mi interessava di più concentrarmi sull’aspetto dei riflessi, questo è un quadro in cui si vede bene questo getto d’acqua.

2010 explosion 100x150cm olio su tela

2010 Explosion 100x150cm

Explosion è un’opera nata 10 anni fa, che fa parte della mia collezione personale. Ci sono molto affezionato perché in quest’opera c’è l’anima del mio lavoro sull’acqua. In quel corso d’acqua che scorre c’è la vita che scorre, mi sono aiutato con i rossi di sfondo per rende caldi e vibranti i riflessi dell’acqua. Poi ci sono spruzzi e colate che aiutano ad accentuare di più la drammaticità di questo momento che ho vissuto dipingendolo, le mie opere è vero che nascono da luoghi che vedo e qui dopo avere accennato gli edifici mi sono concentrato nel fare uscire tutta la forza ed espressività nell’acqua. Questa opera è appesa nella nostra camera da letto e ogni giorno mi fa ricordare che la vita è proprio questa esplosione di colori e acqua che mi sorprendono sempre!

In queste primissime opere il cielo quasi non c’è, ero davvero tutto concentrato sui riflessi e sull’acqua

Poi ha iniziato a interessarmi anche il cielo e gli alberi delle barche, in questo dipinto che vedete si vede bene il cielo e il tema dei pali degli alberi delle barche

2020 Darsena 40x60cm olio su tela
2020 Darsena 40x60cm olio su tela

"<yoastmark

2020 Darsena 30x15cm olio su tela
In questo che rappresenta il molo 22 un ristorante di pesce si vede molto bene il tema dei riflessi, del cielo e degli alberi delle barche e poi questo qua Uscite dal porto…

2020 Uscita dal porto 50x50cm olio su tela. Un’altra cosa che mi ha sempre colpito è il riflesso di alcune costruzioni di edifici gialle, questa è una carta del 2016

2016-Riflessi-65x50cm-tecnica-mista-su-carta

2016-Riflessi-65x50cm-tecnica-mista-su-carta

Qui invece vedete un’opera più recente in cui ci sono gli elementi dei pali, delle costruzioni…

2020 Riflessi mattutini 50x85cm olio su tela
2020 Riflessi mattutini 50x85cm olio su tela

Ecco abbiamo visto rispetto alla darsena quali sono le prospettive che sono cambiate nel corso degli anni e che elementi si sono aggiunti. Ora volevo farvi vedere una nuova serie sulla darsena, che sto facendo proprio in queste settimane, e che in realtà è lo sviluppo di un tema che ho dipinto fin dagli inizi: i pali che si immergono nell’acqua, dove le barche si attaccano.

Questa è che vedete è una delle primissime opere:

008 rimini 50x70 olio su cartone
2008 Rimini 50x70cm olio su cartone

Adesso però sono cambiati in questo modo qui, che sono più leggeri, che si vede proprio come è cambiato lo stile nel fare l’acqua e i pali più leggero. Sono passati 12 anni tra quella del 2008 e questa ultima:

2020 Darsena 70x60cm olio su tela
2020 Darsena 70x60cm

In mezzo ci sono stati i fili del tram scoperti a Milano, di cui vi ho parlato nella scorsa diretta, che così nel 2020 sono comparsi anche nella darsena.
Mi sembrano sia un tema e allo stesso tempo un messaggio nuovo su cui vorrei scommettere!
E mi dirigo verso la fine di questo momento di diretta, ovvero che questi elementi così fragili delle corde che si attaccano ai pali hanno qualcosa che parlano di questo tempo che stiamo vivendo. Tutto passa, e cosa rimane? Ecco in quelle corde così sottili rivedo, come nei fili di Milano, la voglia di scommettere alzare lo sguardo e ripartire da noi che siamo così fragili e che facciamo di tutto per attaccarci a quel punto fermo, che ci da stabilità e voglia di continuare a sognare!

2019 Piazza Bottini 30x30cm olio su tela