Particolare Ventata - Francesco Zavatta - Opere
La mostra “Era lì ad aspettarci” a La Thuile (AO)
24 Maggio 2015
2010-malinconia--melancholy-195x250cm-olio-su-tela
Lunedì 1 giugno 2015 – Malinconia
1 Giugno 2015
Mostra tutto

Lunedì 25 maggio 2015 – Darsena

Darsena, 24x30cm, olio su tela

Darsena, 24x30cm, olio su tela

Pochi giorni fa ho letto un articolo su Alex Katz, uno dei massimi pittori americani viventi. A un certo punto l’artista parla di come sono nati i suoi famosi ritratti su sfondo piatto: “Ho fatto ritratti fin dall’inizio della mia carriera, ma fu verso la fine degli anni Cinquanta – ricordo ancora, eravamo con amici artisti in un bar di Broadway, alle quattro di mattina – che decisi di dedicarmici completamente. All’inizio non riuscivo a trovare la strada. Cercai d’introdurre delle specificità figurative nel quadro. Mi resi conto che Picasso o Matisse avevano tendenze a generalizzare nel dipingere i ritratti, erano riconoscibili e astratti allo stesso tempo: così adottai lo sfondo piatto su cui stagliare la figura specifica. E’ stato così che ho cominciato. Ma la retorica dell’astratto non mi è mai piaciuta. Per questo è una direzione che non ho mai preso. Ho sempre voluto dipingere direttamente dalla vita.

Mi colpisce il percorso di Katz, che ricorda anche l’ora precisa in cui ha preso una direzione piuttosto che un’altra. Guarda a Picasso e Matisse, e capisce che per lui il ritratto deve venire “direttamente dalla vita“. Sento molto mie le sue ultime frasi!
Direttamente dalla vita viene l’opera di questo lunedì: Darsena 24 x 30 cm olio su tela. Un quadro di dimensioni piccole, intenso di materia e colori.
Il cielo e il mare sono speculari, ma ho deciso di inserire la materia solo nella parte superiore, per segnare le vele i gli alberi delle barche, lasciando l’acqua fluida, leggera. A sinistra il “grumo” materico del bianco delle vele e della luce del sole è come il pilastro del quadro, ciò che sostiene e dà equilibrio.

Darsena, 24x30cm, olio su tela

Darsena, 24x30cm, olio su tela