24 Maggio 2021
2021 Attracchi 100x180cm olio su tela

Lunedì 24 maggio 2021 – Attracchi

In questa serie di quattro attracchi c’è un aspetto di bellezza quasi brutale, data dall’acqua il cui colore non è reale, è un giallo ricercato e vissuto. Poi questi pali, così unici che staccano ognuno per come è, verticali, densi di materia. C’è un dettaglio che vorrei farvi notare ed è il secondo palo a partire da sinistra, l’elemento della corda com’è appoggiato al nodo, sospeso ma forte! La bellezza a volte non è una cosa che si palesa solo […]
26 Aprile 2021
2021 Attracchi 20x20cm olio su tela

Lunedì 26 aprile 2021 – Attracchi

Qualche giorno fa ho avuto un dialogo con alcuni ragazzi universitari di medicina di Bologna, con cui sto preparando un progetto molto bello all’interno dell’ospedale Sant’Orsola. Una ragazza, partendo dalle mie opere della serie Attracchi, ha fatto questa riflessione che volevo condividere: “Cos’è un legame? Tutto ciò che ci rende migliori, tutto ciò che ci tiene attaccati alla vita, ma anche ciò che ci fa morire, che ci fa desiderare l’Oltre, che ci chiama a realizzare ciò che siamo, nel […]
25 Gennaio 2021
2020 Attracchi 100x50cm olio su tela

Lunedì 25 gennaio 2021 – Attracchi

Il porto è il luogo che prediligo di più in assoluto: camminarci in lungo e in largo e vedere i riflessi delle corde nell’acqua è una sensazione che mi suscita sempre tanta tranquillità. In questo dipinto le barche sono ferme, tutto si rispecchia perché l’acqua è molto limpida e i miei occhi cadono sempre lì, in quelle corde fisiche che mi vengono incontro. La loro linea spezza quell’apparente calma e crea una sensazione di attesa, di qualcosa che sta per […]
28 Dicembre 2020
Opere 2020 Francesco Zavatta

Lunedì 28 dicembre 2020 – Le opere dell’anno

Siamo ai saluti di questo anno 2020 così intenso e drammatico, che ha letteralmente cambiato le nostre esistenze. Io sono stato contento di averlo vissuto, di esserci stato, di avere combattuto con spatola e pennelli, di avere dato me stesso nei tanti momenti di condivisione, come le dirette social durante il primo lock down, la mostra Backup e i tanti incontri nati nelle forme più sorprendenti. Vi regalo questa immagine che è la sintesi di un anno di lavoro. Faccio […]