14 Marzo 2022
2022 Stazione Centrale 50x60cm tecnica mista su tela

Lunedì 14 marzo 2022 – Partenze

Durante la mostra in Università,  mi è stata posta questa domanda da una ragazza: ma tu cosa dici della guerra? Ci ho pensato molto prima di rispondere. Sicuramente impotenza e ingiustizia per tutte le famiglie presenti in Russia e Ucraina. Sono rimasto impressionato da alcune immagini di giovani soldati ucraini che facevano il saluto alle loro rispettive mogli prima di partire per il fronte. Straziante, sono davvero senza parole. Non pensavo che nel 2022 si potesse ancora vivere questa esperienza orribile […]
20 Dicembre 2021
2021 Stazione Centrale linea rossa 50x50cm olio su tela

Lunedì 20 dicembre 2021 – Stazione Centrale Linea rossa

La Stazione Centrale mi evoca sempre momenti importanti della vita, come per esempio il primo viaggio che avevo fatto da Rimini a Milano per conoscere la ragazza che sarebbe diventata mia moglie. Tutto di corsa, ma mi ricordo bene l’ora e il posto in cui mi trovavo. In questo dipinto è un po’ così, tutto va, velocemente, dove deve andare, ma c’è quella line rossa che non passa indifferente, è una linea che va verso l’uscita. Lo trovo riposante e […]
30 Agosto 2021
2021 Stazione centrale 40x40cm olio su tela

Lunedì 30 agosto 2021 – Stazione Centrale

Ho scelto questa immagine dell’entrata alle grandi gallerie della Stazione Centrale di Milano per questo momento di fine delle vacanze e ripresa delle attività lavorative. Il grumo di colore del blu di Prussia dà spessore alle strutture della stazione. Diluendo molto il colore con l’olio, ho fatto scivolare con la lama del tergicristallo il colore, e creato quelle linee dei cavi elettrici dei treni, che dall’alto entrano dentro alle gallerie. Mi piacciono quei fili che filano dritto. L’occhio mi porta […]
12 Luglio 2021
2021 Stazione Centrale 70x90cm olio su tela

Lunedì 12 luglio 2021 – Stazione Centrale

Il tema delle stazioni è davvero qualcosa che mi colpisce, per le strutture e per la velocità creata dalle linee dei binari. In quest’opera c’è in primo piano una diagonale con una ringhiera in ferro di un ponte, che ci fa essere lì, come da spettatori della scena. Poi ci sono quei tre pali verticali, che bilanciano la spinta verso l’orizzonte data dai binari.. Gli spazi bianchi della banchine sono voluti, proprio per fare entrare quella luce che va verso […]