10 Giugno 2019
2019 trittico Stazione Centrale 31x69cm olio su carta

Lunedì 10 giugno 2019 – Stazione Centrale

Trovo il tema delle partenze molto affascinante e la Stazione Centrale di Milano è un luogo a cui ho sempre guardato. In questo trittico dipinto ad olio su carta, i miei occhi si sono lasciati sorprendere dalle ombre che si susseguivano una dopo l’altra fino all’uscita della galleria. Ogni giorno si scopre una luce nuova, che non è solo la ricerca della pennellata perfetta che tante volte non arriva, ma per me a volte è accorgermi semplicemente della luce che […]
15 Luglio 2019
2019 Stazione Centrale Trittico olio su carta 50x105cm

Lunedì 15 luglio 2019 – Stazione Centrale

La Stazione Centrale di Milano è un luogo di passaggio in cui tutto succede velocemente. In questa opera ho voluto utilizzare il pastello ad olio nero, con l’acquaragia e un pennello piatto, per cercare di trasmettere quel senso di movimento che mi ha suscitato quel luogo. Un unico punto di fuga porta all’uscita della galleria, con sopra le architetture della stazione appena accennate e ai lati le due masse che indicano la presenza dei treni. La luce in fondo alla […]
21 Ottobre 2019
2019 Stazione Centrale I 24x32cm tecnica mista su carta

Lunedì 21 ottobre 2019 – Stazione Centrale

In questa opera sulla Stazione Centrale di Milano si vedono i treni del Frecciarossa in movimento e le architetture sullo sfondo della stazione, con le rispettive linee dei binari vuoti. Dipingere i luoghi che vivo mi permette di rompere quel ghiaccio che si crea quando devo iniziare la creazione dell’opera. Queste direzioni e linee prospettiche sono una novità di questa opera sulla stazione e anche altre che saranno presenti alla mostra OPEN SPACE, sabato 16 novembre alle 18 a Palazzo […]
25 Novembre 2019
Francesco Zavatta Trenord 50x105cm tecnica mista su carta 2019

Lunedì 25 novembre 2019 – Trenord

La Stazione Centrale di Milano è un luogo di transito, dove i ricordi e i momenti di attesa si mescolano molto velocemente. In questo trittico dipinto ad olio su carta, ho volutamente creare quegli stacchi vuoti tra un foglio e l’altro proprio perché mi trasmettevano una sensazione di distacco, di strappo e allo stesso tempo di respiro. La segnaletica centrale, così bianca e ben definita, è la direzione verso cui il mio occhio tende e mi colpisce come tutte le […]